Alla ricerca della collaborazione perduta

Richard Sennett, Insieme. Rituali, piaceri, politiche della collaborazione, Feltrinelli Qualche anno fa ho avuto l'occasione di assistere ad una lezione di Richard Sennett che presentava il suo precedente libro, L'uomo artigiano. L'esperienza fu notevole non solo per gli argomenti trattati, ma anche per la capacità, tipica della miglior tradizione saggistica anglosassone, di evidenziare con efficacia … Leggi tutto Alla ricerca della collaborazione perduta

Opaca

La mente di un essere umano è opaca per quella di un altro. Ci si aiuta con i linguaggi. Ludovica Scarpa, L'arte di essere felici e scontenti, Bruno Mondadori, 2006, pag. 13  

Più parole

Gli esperti ci hanno spiegato che il pensiero umano si sviluppa in rapporto alla nostra capacità di linguaggio. Il nostro cervello, ci dicono, non ha una parte destinata al pensiero e un'altra al linguaggio: le due cose risultano interdipendenti. Più parole conosciamo, più siamo capaci di pensare. Roberto Denti, Lasciamoli leggere, Einaudi 1999, pag.14

Semi

I libri sono come semi: prendono vita quando li leggiamo, dispiegando i loro rami e le loro foglie. Sento il bisogno di circondarmi tanto di alberi quanto di libri, e costruire gli scaffali della biblioteca è come piantare un bosco. Roger Deakin, Un anno a Walnut Tree, EDT 2009, pag.22  

Bastarda

La lettura è un'attività meravigliosamente bastarda, impura e meticcia, frutto di infinite mescolanze e rimescolanze. Luca Ferrieri, La lettura spiegata a chi non legge, Editrice Bibliografica 2011, pag.26