Incandescente

L’impulso primario che innesca e muove la scrittura è il desiderio di inventare e raccontare una storia, e conoscere se stessi. Del resto, più scrivo e più mi rendo conto della forza di un secondo impulso, che collabora e completa il primo: il desiderio di conoscere il prossimo dall’interno, da dentro; il desiderio di … tentare davvero di sentire cosa significa essere un’altra persona. Riuscire a captare per un solo istante il filo incandescente che brucia dentro qualcun altro.

David Grossman, Con gli occhi del nemico, Mondadori, 2007, pag.12

Annunci