Vizio

Pubblicare è un mezzo per un fine. Leggere è inutile: è un vizio, un puro piacere. Gabriel Zaid, I troppi libri, JacaBook 2005, p. 65