Diecimila ere

Il cielo e la terra durano diecimila ere, il nostro corpo svanisce per sempre. L'uomo vive tutt'al più cent'anni, e rapidi trascorrono i giorni. Quando si ha avuto la fortuna di venire al mondo, bisogna assaporare la gioia di essere vivi, ma bisogna anche fare in modo da non doversi un giorno affliggere per aver … Leggi tutto Diecimila ere

A cosa serve

A cosa serve vivere? Beh, ancora non l'ho capito. Però una volta che si è al mondo, vivere è la cosa più importante che ci sia, e così respirare, e così scrivere, ma sempre con l'idea che è tutto inutile. Ermanno Cavazzoni intervistato da Matteo Marchesini in Perdersi a Bologna, Edizioni Interculturali, 2006, pag. 211.

Valico

Ogni libreria riassume in sé il mondo intero. Non è una rotta ma un corridoio aereo che, snodandosi tra ripiani e scaffali, collega il luogo in cui viviamo e le sue lingue con regioni sconfinate dove si parlano altri idiomi. Non è una dogana internazionale ma un  valico  - un semplice valico di frontiera - … Leggi tutto Valico

Mille segreti

La santità del libro, in generale, consiste nel fatto che il libro, allo stesso tempo, si pone e si impone ogni volta come un'entità data, compiuta, integrale e non modificabile, pur aprendosi liberamente alla lettura che non la finirà mai di aprirlo più ampiamente o più profondamente, di dargli mille sensi, mille segreti, di riscriverlo … Leggi tutto Mille segreti

Nuove mete

Nella breccia che spiaggia e onde praticano in mezzo al resto del mondo per incanalarvi, per accumularvi la luce, è soprattutto questa, secondo la direzione da cui proviene e che noi seguiamo con gli occhi, a situare e spostare gli avvallamenti del mare. Il variare dell'illuminazione modifica l'orientamento di un luogo, erige di fronte a … Leggi tutto Nuove mete