Verranno

Valdossola
16 ottobre 1944

E il tuo fucile sopra l’erba del pascolo

Qui siamo giunti
Siamo gli ultimi noi
Questo silenzio che cosa.

Verranno ora
Verranno

E il tuo fucile nell’acqua della fontana

Ottobre vento amaro
La nuvola è sul monte
Chi parlerà per noi

Verranno ora
Verranno

Inverno ultimo anno
Le mani cieche la fronte
E nessun grido più

E il tuo fucile sotto la pietra di neve

Verranno ora
Verranno

Franco Fortini, Versi scelti 1939-1989, Einaudi, 1990, pag.14