Cultura

Cultura è in ultima analisi capacità autonoma di valutare, comprensione di sé e del presente, senso delle cose e della storia, creatività umana, coraggio delle proprie idee e accettazione dei propri limiti. Alex Langer, Il viaggiatore leggero. Scritti 1961-1995, Sellerio, 1996, pag. 41

Non c’eravamo

Noi tutti non abbiamo il tempo di vivere i veri drammi dell'esistenza che ci è destinata. Per questo invecchiamo - non per altro. Le rughe e le grinze sul nostro volto sono i biglietti da visita delle grandi passioni, dei vizi, delle conoscenze che passarono in noi - ma noi, i padroni di casa, non … Leggi tutto Non c’eravamo

Fremito

Ricordo ancora quel fremito adolescenziale, quella sublime scoperta del romanzo e del racconto come uno spazio completamente libero, dove potevi pensare qualsiasi cosa, dire qualsiasi cosa. Nel romanzo potevi incontrare atei, snob, libertini, adulteri, assassini, ladri, pazzi che cavalcavano per le pianure castigliane o vagavano per Oslo o San Pietroburgo, giovani uomini che facevano soldi … Leggi tutto Fremito

Commentario

La vita, come un commentario di un'altra cosa che non afferriamo, e che è lì all'altezza del salto che non spicchiamo. La vita, un balletto su un tema storico, una storia su un fatto vissuto, un fatto vissuto su un fatto reale. La vita, fotografia del numero, possesso nelle tenebre (donna, mostro?), la vita, prosseneta … Leggi tutto Commentario