Elettrizzanti

Ieri mattina mi pareva di averle sentite, ma non ne ero certa. Oggi le ho sentite e le ho viste: erano solo tre, ma inconfondibili. Bentornate, amiche volanti! Vi do il benvenuto con le parole di Richard Mabey:

Le rondini sono l’espressione più alta del volo, una capacità di cui qualche parte ben nascosta del nostro sistema nervoso ha ancora memoria. Penso che questi uccelli siano l’equivalente moderno degli usignoli per i romantici ottocenteschi: misteriosi, errabondi, elettrizzanti, felici di esserlo e di sfrecciare a razzo sulle nostre case.

Richard mabey, Natura come cura,Einaudi, 2010, pag. 20

 

 

4 pensieri su “Elettrizzanti

  1. Ieri le ho viste anch’io, nell’orto, un momento prima del temporale. Volteggiavano frenetiche in traiettorie brevi e imprevedibili e ho pensato che erano le benvenute.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.