Un niente

Per essere contenti a volte basta un niente, uno sguardo benevolo, magari immaginario. Quando si ha la sensazione, magica, di star bene, tutte le porte del mondo sembrano aprirsi, gli uomini diventano buoni e la speranza si tocca con la mano.

Edith Bruck, Lettera da Francoforte, Mondadori, 2004, pag. 33

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.