Quietamente

Sedendo quietamente senza fare nulla, la primavera giunge e l'erba cresce da sé. Zenrin Kushu

Annunci

Particelle

Adamsberg camminò fino a sera. Era l'unico modo che aveva trovato per fare una cernita dei propri pensieri. Come se grazie al movimento del camminare i pensieri venissero sballottati quasi fossero particelle in un liquido. Finché le più pesanti non cadevano sul fondo e le più fini rimanevano in superficie. Fred Vargas, L'uomo dei cerchi … Leggi tutto Particelle

Dove l’erba trema

La mia bella Patria Io sono un filo d'erba un filo d'erba che trema. E la mia Patria è dove l'erba trema. Un alito può trapiantare il mio seme lontano. Rocco Scotellaro, Tutte le poesie, Mondadori, 2004, pag. 114.

Tra i sassi

In questa giornata invito a rileggere una delle più belle cose scritte sulla Resistenza e aggiungo la nuda asprezza di questa poesia di Fortini: La linea del fuoco Le trincee erano qui. C'è ferro ancora tra i sassi. L'ottobre lavora nuvole. La guerra finì da tanti anni. L'ossario è in vetta. Siamo venuti di notte … Leggi tutto Tra i sassi

Guardo l’aprile

Spring comes on the World - I sight the Aprils - Hueless to me until thou come As, till the Bee Blossoms stand negative, Touched to Conditions By a Hum La primavera ritorna sul mondo - Guardo l'aprile, che non ha colori per me, finché tu venga, come, prima del giungere dell'ape, inerti stanno i … Leggi tutto Guardo l’aprile

Segnalibri 5

I segnalibri promozionali delle case editrici sono una ghiottoneria per la collezionista compulsiva, un po' come la cioccolata fondente. Sono convinta che siano uno strumento eccezionale per attirare i lettori, soprattutto quando l'estetica è curata (il che non accade sempre). Il terzetto che si vede nella foto, proveniente dalla mia scorribanda al Pisa Book Festival … Leggi tutto Segnalibri 5

20 parole

Io ti ascolto da solo, mio cuore tu che guardi dai vetri le rare foglie del cielo la terra toccare. L’ora del giorno è rubata dal sole montagne rosse, tre colpi di tosse lontani e poi scende la sera sull’asfalto le voci dei cani sotto i lampi di una nuvola nera. Posso strapparti d’amore il … Leggi tutto 20 parole

I nomi e i fiori

Di parola in parola Uno dei percorsi più entusiasmanti di questa vita è il cammino attraverso il linguaggio. Il pensiero procede di parola in parola. E' un sentiero pieno di sorprese, a volte totalmente inaspettato. E quando si fa suono, quando ogni vocabolo incontra finalmente la voce che lo aspetta, la normalità si trasforma in … Leggi tutto I nomi e i fiori