Segnalibri 5

I segnalibri promozionali delle case editrici sono una ghiottoneria per la collezionista compulsiva, un po’ come la cioccolata fondente. Sono convinta che siano uno strumento eccezionale per attirare i lettori, soprattutto quando l’estetica è curata (il che non accade sempre).
Il terzetto che si vede nella foto, proveniente dalla mia scorribanda al Pisa Book Festival lo scorso novembre, dà visibilità alla piccola casa editrice Lindau di Torino, specializzata in saggistica ma con alcuni autori importanti di narrativa in catalogo: Wendell Berry ma soprattutto il mio amato Natsume Soseki

di cui qui vedete pubblicizzati due titoli. Per quanto riguarda il terzo segnalibro, il motto Libri per vivere è semplicemente perfetto su un dettaglio della famosa foto del 1940 della biblioteca di Holland House a Londra bombardata e semidistrutta, non vi pare? perché perfino in quella desolazione, si legge…

 

7 pensieri su “Segnalibri 5

  1. Belli davvero!!
    Io non li colleziono ma girando per librerie e saloni (ho fatto alcuni anni PISA e poi naturalmente Torino che mi é più comodo) li prendo sempre per le mie amiche. Loro sono proprio delle fanatiche, li mettono in scatole, divise per argomenti ed ogni tanto li guardano…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.