In filigrana

Guardavo subito sempre l'indice analitico: era per me la radiografia del libro. Da lì si può osservare in filigrana per chi è scritto e dove e quando e chi e in cosa crede chi l'ha scritto, quali sono i suoi amici e i suoi nemici, quanto si sente forte e quanto debole, quanto ha paura … Leggi tutto In filigrana

Via dal mondo

Durante la settimana ci si può rinchiudere via dal mondo. Ma c'è una insinuante sensazione domenicale a cui non si riesce a sfuggire neppure in un sottosuolo, sulla cima di una montagna, anzi persino in un ascensore. Karl Kraus, Detti e contraddetti, Bompiani, 1989, pag. 195.

Pupazzi

Il senso della nostra esistenza è dato proprio dal fatto che qualcuno ci pensa: questa possibilità è funzionale alla nostra sopravvivenza. Se solo per un attimo dovessimo credere di non essere nella mente di qualcuno che ci ama, molto probabilmente non riusciremmo a vivere e l'esistenza diventerebbe insopportabile. La classica domanda, "mi pensi?" non è … Leggi tutto Pupazzi

Aria modulata

Ma ti rendi conto? Ti sei mai fermata a pensare a cosa vuol dire parlare? Quale incantatore avrebber potuto inventare un gioco di prestigio più sconcertante? Noi, muovendo in modo coordianto dei pezzi del corpo - polmoni, gola, labbra, lingua - moduliamo vibrazioni di aria e con questi gesti riusciamo a suscitare nella mente di … Leggi tutto Aria modulata