Tirata di orecchie

Lo dicono le statistiche di WordPress: l’articolo più letto di sempre di questo blog è quello in cui Raffaello Baldini legge la sua poesia in dialetto  Quaieun. Curiosamente, un altro post in cui ho linkato un video in cui il poeta santarcangiolese legge 3 sue brevi poesie è uno dei meno letti. Le logiche che portano le persone a leggere un articolo piuttosto che un altro evidentemente mi sfuggono. Forse, nell’agosto 2016, i miei lettori erano distratti… niente paura, potete rimediare subito…

Proprio di recente l’editore Quodlibet ha pubblicato Piccola antologia in lingua italiana,  una raccolta di poesie di Baldini tradotte in italiano, a cura di Ermanno Cavazzoni e Daniele Benati. Sebbene leggere Baldini in dialetto sia tutt’altra cosa (non facilissima, d’accordo, ma neppure impossibile almeno per emiliani, romagnoli e dintorni, e fonte di  soddisfazione profonda) è comunque una iniziativa lodevole per far conoscere un poeta grandissimo. Però … sul sito dell’editore, alla pagine di presentazione del libro, questo è contrassegnato da 3 categorie: Letteratura umoristica, Letteratura, Poesia (in quest’ordine…).  A parte il fatto che odio le etichette (anche mettere i tag sui miei articoli a volte mi fa venire il nervoso), Letteratura umoristica è un obbrobrio in assoluto, e una bestialità se applicata a Baldini. E dire che Quodlibet è un’editore validissimo…

Annunci

Un pensiero su “Tirata di orecchie

  1. misteri del web e misteriosissimi editori…è davvero un arcano il motivo per cui certi post vengono più letti di altri, io mi sono accorta che tanto più sono accurati meno sono letti, mentre quelli fatti velocemente, di getto, attirano….chissà!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.