Indulgente

Un buon autore avrà sempre paura che il pubblico noti quali pensieri gli sono venuti in mente troppo tardi. Ma in ciò il pubblico è molto più indulgente di quanto si creda, e non si accorge neppure dei pensieri che ci sono. Karl Kraus, Detti e contraddetti, Bompiani, 1989, pagg. 149-50