I più fortunati

Alcuni ricordano esattamente il giorno, perfino l'ora, il minuto, l'istante in cui la loro infanzia si è conclusa, e raramente è di buon auspicio. I più fortunati sono quelli per cui l'infanzia sfuma così lentamente da non sparire mai davvero: dentro di loro rimane sempre il bambino che sono stati. Jón Kalman Stefansson, Storia di … Leggi tutto I più fortunati

Annunci

Lo sguardo degli altri

L'essere umano non è autosufficiente, come un Robinson Crusoe, che vive da solo su un'isola, ma è un animale sociale che può superare la sua fragilità soltanto quando agisce assieme agli altri e può avvertire la loro stima e considerazione. L'uomo può sentirsi completo e realizzato nel momento in cui avverte l'affetto delle persone che … Leggi tutto Lo sguardo degli altri

Via dal mondo

Durante la settimana ci si può rinchiudere via dal mondo. Ma c'è una insinuante sensazione domenicale a cui non si riesce a sfuggire neppure in un sottosuolo, sulla cima di una montagna, anzi persino in un ascensore. Karl Kraus, Detti e contraddetti, Bompiani, 1989, pag. 195.

Pupazzi

Il senso della nostra esistenza è dato proprio dal fatto che qualcuno ci pensa: questa possibilità è funzionale alla nostra sopravvivenza. Se solo per un attimo dovessimo credere di non essere nella mente di qualcuno che ci ama, molto probabilmente non riusciremmo a vivere e l'esistenza diventerebbe insopportabile. La classica domanda, "mi pensi?" non è … Leggi tutto Pupazzi

Aria modulata

Ma ti rendi conto? Ti sei mai fermata a pensare a cosa vuol dire parlare? Quale incantatore avrebber potuto inventare un gioco di prestigio più sconcertante? Noi, muovendo in modo coordianto dei pezzi del corpo - polmoni, gola, labbra, lingua - moduliamo vibrazioni di aria e con questi gesti riusciamo a suscitare nella mente di … Leggi tutto Aria modulata

Per forma o colore

Non avevo nemmeno niente da leggere, per distrarmi durante la cena. Non che non mi piacesse leggere, anzi, ma come al solito non ero riuscito a portarmi dei libri nuovi in viaggio e non perché mi mancassero; al contrario. Avevo passato giorni a prepararli, scegliendoli e impilandoli uno sopra l'altro sul tavolo, cambiandone, a seconda … Leggi tutto Per forma o colore

La spina

GENERALIZZANDO Tutti riceviamo un dono. Poi, non ricordiamo più né da chi né che sia. Soltanto, ne conserviamo - pungente e senza condono - la spina della nostalgia. Giorgio Caproni, L'opera in versi, Mondadori, 1998, pag. 768

Quanto

Sul davanzale i passeri piluccano uva passa, è come se sapessero quanto la vita passa. Toti Scialoja, Versi del senso perso, Einaudi, 2009, pag. 58

Pensando e operando

Appartenere a due mondi allo stesso tempo: prefiggersi come fine ultimo la realizzazione della propria natura razionale, ma altresì partecipare delle necessità del proprio essere fisico. Questo è ciò che contraddistingue l'esistenza umana. In base a tale peculiarità, nell'uomo il lato fisico e quello spirituale esercitano un influsso reciproco e fondamentale. Quali esseri razionali noi … Leggi tutto Pensando e operando