Ricompensa

Eppure chi legge solo per raggiungere uno scopo per quanto auspicabile esso sia? Non esistono forse scopi che perseguiamo solo perché sono giusti in sé, e piaceri che cerchiamo senza avere doppi fini? E la lettura non fa parte di questi? A volte ho sognato che nel giorno del Giudizio, quando i grandi condottieri, i … Leggi tutto Ricompensa

Turbine

Bambino che legge Dalla biblioteca scolastica si riceve un libro.  Avviene nelle classi inferiori la distribuzione. Solo di tanto in tanto si azzarda una preferenza. Spesso, con invidia, si vedono finire in altre mani libri ardentemente desiderati. Alla fine si riceveva il proprio. Per una settimana si era prigionieri del turbinio del testo, che lieve … Leggi tutto Turbine

Diversamente

Parafrasando quel che Rosa Luxemburg diceva del pensare, si può dire che leggere è sempre leggere diversamente, in quanto combatte lo stereotipo delle letture istituite e istruite. La libertà di leggere si configura come un energico ritiro della delega... Nessuno può leggere al posto mio per il semplice motivo che nessuno può provare il piacere … Leggi tutto Diversamente

All’aria aperta

Perché il vero lettore è giovane nella sua essenza. E' una persona d'intensa curiosità, piena d'idee, intensa e comunicativa, per la quale leggere ha più il carattere di un vigoroso esercizio all'aria aperta che non quello di studiare al chiuso; egli va avanti per la sua strada, s'arrampica sempre più in alto su per le … Leggi tutto All’aria aperta