Interiore camera oscura

Con i piaceri, è come con le fotografie. Quello che si realizza in presenza dell'essere amato non è che un cliché negativo, lo si sviluppa dopo, una volta arrivati a casa, quando si ritrova a propria disposizione quell'interiore camera oscura il cui ingresso è interdetto finché si sta con la gente. Marcel Proust, All'ombra delle … Leggi tutto Interiore camera oscura

Annunci

Fraterna ramificazione

Un'idea forte comunica un po' della sua forza al contraddittore. Partecipando del valore universale degli spiriti, essa s'insinua, s'innesta nella mente di colui che ha confutato, in mezzo a idee adiacenti con il cui aiuto questi, riprendendo un po' il sopravvento, la completa, la rettifica; così che la sentenza finale risulta in qualche modo opera … Leggi tutto Fraterna ramificazione

Allora non sapevo

Tutt'a un tratto mi fermai, fui incapace di muovermi, come succede quando una visione non si indirizza solo al nostro sguardo ma sollecita percezioni più profonde e s'impadronisce del nostro essere nella sua interezza. Una ragazzina d'un biondo rossiccio, che aveva l'aria di tornare da una passeggiata e reggeva in mano una vanga da giardiniere, … Leggi tutto Allora non sapevo

Una qualche luce

Un uomo che ogni sera piomba come un masso sul suo letto e non vive più sino al momento di svegliarsi e d'alzarsi, un uomo siffatto penserà mai di fare, se non delle grandi scoperte, perlomeno delle piccole osservazioni sul sonno? A mala pena sa di dormire. Un po' d'insonnia non guasta per apprezzare il … Leggi tutto Una qualche luce

Plagio

Ma ciò che si chiama esperienza non è che la rivelazione, ai nostri stessi occhi, d'un tratto del nostro carattere, che naturalmente ricompare, e ricompare con tanto maggior forza in quanto già una volta l'abbiamo messo in luce per noi stessi, così che il movimento spontaneo dal quale eravamo stati guidati la prima volta si … Leggi tutto Plagio

Fra le sue sillabe

Il fatto è che le cose - un libro sotto la sua copertina rossa come tante altre - diventano in noi, non appena noi le percepiamo, qualcosa di immateriale, della stessa natura di tutte le nostre preoccupazioni o sensazioni di quel tempo, e si mescolano ad esse indissolubilmente. Quel certo nome letto un giorno in … Leggi tutto Fra le sue sillabe

Nuove mete

Nella breccia che spiaggia e onde praticano in mezzo al resto del mondo per incanalarvi, per accumularvi la luce, è soprattutto questa, secondo la direzione da cui proviene e che noi seguiamo con gli occhi, a situare e spostare gli avvallamenti del mare. Il variare dell'illuminazione modifica l'orientamento di un luogo, erige di fronte a … Leggi tutto Nuove mete