La sensazione del cambiamento

(così, nella vita, il nostro cuore cambia, ed è il dolore più grande; ma noi non lo conosciamo che nella lettura, con l'immaginazione: nella realtà esso cambia - secondo il ritmo con cui si determinano certi fenomeni della natura - abbastanza lentamente perché, pur potendo constatare successivamente ciascuno dei suoi diversi stati, la sensazione del … Leggi tutto La sensazione del cambiamento

Plagio

Ma ciò che si chiama esperienza non è che la rivelazione, ai nostri stessi occhi, d'un tratto del nostro carattere, che naturalmente ricompare, e ricompare con tanto maggior forza in quanto già una volta l'abbiamo messo in luce per noi stessi, così che il movimento spontaneo dal quale eravamo stati guidati la prima volta si … Leggi tutto Plagio

Fra le sue sillabe

Il fatto è che le cose - un libro sotto la sua copertina rossa come tante altre - diventano in noi, non appena noi le percepiamo, qualcosa di immateriale, della stessa natura di tutte le nostre preoccupazioni o sensazioni di quel tempo, e si mescolano ad esse indissolubilmente. Quel certo nome letto un giorno in … Leggi tutto Fra le sue sillabe

Nuove mete

Nella breccia che spiaggia e onde praticano in mezzo al resto del mondo per incanalarvi, per accumularvi la luce, è soprattutto questa, secondo la direzione da cui proviene e che noi seguiamo con gli occhi, a situare e spostare gli avvallamenti del mare. Il variare dell'illuminazione modifica l'orientamento di un luogo, erige di fronte a … Leggi tutto Nuove mete