Perché siamo librai clandestini

Perché abbiamo provato la felicità di lavorare tra i libri in passato e continuiamo a pensare che ci lavoreremo ancora in futuro.

Perché ci piace parlare dei libri che leggiamo, che vorremmo leggere, che ci tengono compagnia e ci portano in viaggio fuori e dentro di noi. E ci piace consigliarli ad altri.

Perché nei momenti di sconforto entriamo in libreria e l’odore della carta ci fa stare meglio.

Perché il primo regalo che ci viene in mente per una persona cara è un libro.

Perché se in libreria vediamo un volume capovolto o fuori posto, non riusciamo a trattenerci dal sistemarlo.

E per altri motivi che scoprirete leggendoci.


 

Libraia clandestina 1

La libraia clandestina ha 54 anni.

Vive a Bologna.

Ha imparato a leggere a 4 anni e non ha più smesso.


Annunci

4 pensieri su “Perché siamo librai clandestini

  1. Buonasera; mi sono iscritta d’impulso, immediatamente…lettrice e bolognese. mi bastano! Prossimamente leggerò con cura gli articoli. Non sono di Bologna ma la amo di un amore tenero e passionale e il mio sogno è passare un bel lungo periodo a disegnare ogni suo portico…

    Piace a 1 persona

    • Benvenuta e grazie per la fiducia! abito a Bologna da sempre anche se nella mia famiglia c’è un bel mix di provenienze; lettrice invece lo sono da 50 anni…
      vengo subito a curiosare nel tuo blog!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.