Devastazioni

Qualunque cosa facciamo, la dismisura serberà sempre il suo posto entro il cuore dell'uomo, nel luogo della solitudine. Tutti portiamo in noi il nostro ergastolo, i nostri delitti e le nostre devastazioni. Ma il nostro compito non è quello di scatenarli attraverso il mondo; sta nel combatterli in noi e negli altri. Albert Camus, La … Leggi tutto Devastazioni

Traccia vivente

Ancora più utile, e soprattutto più ricco di suggestioni relative al sentire l'altro, è il riferimento alla traduzione da una lingua all'altra di un testo poetico o letterario. Il traduttore deve rendere riconoscibile o preservare il movimento che in una poesia o in un romanzo porta a una visuale nuova e imprevista sulle cose. Il … Leggi tutto Traccia vivente

Libri in valigia

Estate, tempo di vacanze per eccellenza. Se preparare abiti e scarpe per il mare o i monti è ormai routine, scegliere i libri da portare con sé non è operazione scontata. Molti sono infatti i dilemmi da sciogliere: - lettura leggera per evadere, preferibilmente un giallo ben scritto, o impegnativo mattone che si può leggere … Leggi tutto Libri in valigia

Incontri felici

Avendo a disposizione a pochi minuti di cammino in uno dei centri storici più belli d'Italia una biblioteca fantastica dove è possibile prendere in prestito fino a 10 libri, capita spesso che mi faccia prendere la mano e porti a casa libri che semplicemente mi incuriosiscono, o che hanno attirato la mia attenzione tra i … Leggi tutto Incontri felici

Libri e azulejos

Un omaggio a quella che il Guinness Book of World Records riconosce come la più antica libreria al mondo tuttora in attività: la Livraria Bertrand di Lisbona, fondata nel 1732, come si vede dalla foto. Mi piace pensare a quanti piedi hanno varcato quella soglia, a quante emozioni di lettura sono cominciate qui, sfogliando un … Leggi tutto Libri e azulejos

Fate voi

In Italia sostiene di leggere il 45,1 per cento della popolazione con più di sei anni, la metà di questa scarsa metà si accapiglia sì e no con uno o due libri all'anno. All'anno, di libri ne vengono stampati 213 milioni. Fate voi. Federico di Vita, Pazzi scatenati. Usi e abusi dell'editoria italiana, Effequ, 2011, … Leggi tutto Fate voi

Come un pellegrino

Il libro non informa soltanto né soltanto intrattiene: è una creatura, che non posso ridurre a una superficie discontinua di stimoli eccitanti quanto effimeri, di istanti consumati in se stessi. Essa anzi attinge il suo volto più vero se ci si impegna nella continuità organica di un dialogo che cresce nel tempo, sempre sulla traccia … Leggi tutto Come un pellegrino

Una mappa

Ciò che chiedevo alla lettura era di allargare la mia conoscenza e definire quello che chiamavo il mio "orientamento". Questo significava avere nuove idee, che avrebbero funzionato come degli utensili o come delle istruzioni: mi avrebbero fatto sentire meno disperato nel mondo, meno abbandonato, meno bambino. Se avessi conosciuto prima le cose, non mi avrebbero … Leggi tutto Una mappa