Asimmetria

I lettori ben disposti sanno che un bel libro è un gioco meraviglioso: diverte, crea gioia, relazione, movimento, emozione, apprendimento, avventura; produce senso anche nell'apparente esercizio del paradosso e del nonsenso perché permette di tenere in mano l'immaginazione di un'altra persona, di ridere e di accogliere l'asimmetria del mondo. Marcella Terrusi, Meraviglie mute. Silent book … Leggi tutto Asimmetria

Costellazione

Qualche giorno fa, il 15 luglio, cadeva il 125° compleanno di Walter Benjamin, un uomo per il quale nutro una passione smodata, come i lettori più attenti avranno intuito. Quello che mi accadeva quando ne studiavo le opere, tanti anni fa, era una vertigine di riconoscimento, come un corto circuito intellettuale ma anche emozionale, insomma … Leggi tutto Costellazione

Preferisco

Una specie di manifesto programmatico in forma di poesia dorsale, molto appropriato in questo lunedì di rientro in ufficio dopo un weekend toscano all'insegna della bellezza e dei piccoli grandi piaceri della vita: cibo, vino, chiacchiere con esseri umani interessanti, lettura, fotografia... Lavorare stanca preferisco leggere capire le parole di questo mondo e degli altri … Leggi tutto Preferisco

Giostre

Tempo Presente passato futuro sono gl'intercambiabili nomi di un tempo, chissà, immaginario: dei nostri giri stupiti su rapidissime o lente giostre nel vuoto, nel niente. Alberto Vigevani, L'esistenza. Tutte le poesie 1980-1992, Einaudi, 2010, pag. 41