Più del necessario

Le grandi collezioni sono vaste, non complete. Incomplete: motivate dal desiderio di completezza. C'è sempre qualcos'altro. E anche se hai tutto - qualunque cosa sia - forse di qualcosa vorrai avere una copia (versione, edizione) migliore di quella che hai; o per gli oggetti prodotti in serie (ceramiche, libri, oggetti), semplicemente un'altra copia, nel caso … Leggi tutto Più del necessario

Invasione

L'invasione fotografica del mondo, con la sua produzione illimitata di appunti sulla realtà, omologa ogni cosa. La fotografia non è meno riduttiva quando fa della cronaca di quando rivela belle forme. Mostrando gli esseri umani come cose e le cose come esseri umani, essa trasforma la realtà in una tautologia. Susan Sontag, Sulla fotografia, Einaudi, … Leggi tutto Invasione

Inesorabile

Fare una fotografia significa partecipare della mortalità, della vulnerabilità e della mutabilità di un'altra persona (o di un'altra cosa). Ed è proprio isolando un determinato momento e congelandolo che tutte le fotografie attestano l'inesorabile azione dissolvente del tempo. Susan Sontag, Sulla fotografia, Einaudi, 1992, pag. 15